Hotel a Napoli

Hotel consigliati a Napoli

Hotel Delle Terme di Agnano
Via Agnano Astroni, 24
80125 Napoli
La Ciliegina  Lifestyle Hotel
Via Paolo Imbriani
80133 Napoli
Hotel San Paolo
Via Terracina, 159
80125 Napoli
Hotel Sant'Eligio
Via Bernardino Rota 36/38
80133 Napoli
Hotel Palazzo Esedra
Piazzale Tecchio 50
80125 Napoli
Hotel Residence Plebiscito
Via Chiaia, 79
80121 Napoli
Royal Continental Hotel
Via Partenope 38
80121 Napoli
B&B Chiaia 32
Via Chiaia 32
80121 Napoli
BEST WESTERN Hotel Plaza
Piazza Principe Umberto, 23
80142 Napoli
Magri's Hotel
Via Galileo Ferraris, 118/A
80146 Napoli
Residence Mergellina
Croce Rossa 4
80122 Napoli
Hotel Duomo
Via Duomo 228
80138 Napoli
Albergo Palazzo Decumani
Piazza Giustino Fortunato 8
80138 Napoli
Hotel Lanfipe Palace
Via Toledo 206
80134 Napoli
Belle Arti Resort
Santa Maria Di Costantinopoli 27
80138 Napoli
NH Ambassador
Via Medina 70
80133 Napoli
Hotel Schilizzi
Via Matteo Schilizzi 16
80133 Napoli
Hotel Pinto Storey
Via G. Martucci, 72
80121 Napoli
Hotel Cine - Holiday
Silvio Spaventa 18
80142 Napoli
Bed & Breakfast I Visconti
Via Pasquale Scura 77
80134 Napoli
Appartamenti Dedeo
Via De Deo 6
80132 Napoli
Casa 12
Corso Vittorio Emanuele 168
80133 Napoli
Hotel Nuvò
Nuova Agnano, 5
80125 Napoli
Europeo
Mezzocannone, 109
80134 Napoli
Hotel La Pace
Via Cesare Rossaroll, 11/15
80142 Napoli
B&B Hotel Art Suite Principe Umberto
Piazza Principe Umberto, 35
80147 Napoli
Grand Hotel Europa
Corso Meridionale 14
80143 Napoli

La ricchezza di Napoli

Napoli è una delle più grandi città italiane, conosciuta in tutto il mondo oltre che per le sue bellezze culturali e artistiche per le sua ricchezza in molteplici campi: teatro, musica, cucina, cinema. Sono numerosi gli alberghi e le strutture ricettive per i visitatori che vogliono trascorrere una piacevole vacanza estiva o anche soggiorni all’insegna di arte e cultura in ogni momento dell’anno.

La città delle cinquecento cupole

La visita della città non può che partire che dal centro storico, inserito dall’UNESCO tra i patrimoni dell’umanità, per la sua bellezza e ricchezza storica e architettonica. Le testimonianze religiose presenti sono numerose. Sono circa cinquecento le chiese in città, per questo Napoli venne definita la città delle cinquecento cupole. La più nota è la basilica di Santa Maria Assunta, duomo della città. Interessante la Chiesa di San Domenico Maggiore con vicino il convento dove si può visitare la cella che ospitava San Tommaso d’Aquino, che visse e insegnò qui. Da vedere anche la Chiesa di Sant’Antonio a Posillipo, la Chiesa di Santa Maria del Faro, la Basilica dell’Incoronata Madre del Buon Consiglio a Capodimonte, la Basilica di San Francesco di Paola e il Monastero di Santa Chiara.

I monumenti simbolo di Napoli

Tra i monumenti simbolo di Napoli è d’obbligo visitare il Palazzo Reale di Napoli, una delle quattro residenze dei Borbone , oltre alla reggia di Caserta, di Capodimonte e di Portici. Il maestoso palazzo, in piazza del Plebiscito oltre a numerose sale all’interno, ha giardini all’inglese all’esterno. Immancabile la visita a Castel Nuovo, noto come il Maschio Angioino, uno storico castello medievale in piazza Municipio, oggi sede del Museo Civico di Napoli. Senza fiato lascia la vista di Castel Sant’Elmo, castello medievale situato sulla collina del Vomero, sede del museo “Napoli Novecento” e di altre manifestazioni ed eventi e il Castel dell’Ovo, il più antico della città che si staglia sul Golfo di Napoli. Per gli amanti dello shopping di qualità, è interessante fare una passeggiata alla Galleria Umberto I, una galleria commerciale storica della città, costruita a fine ottocento, che ospita anche oggi negozi, locali, ristoranti e hotel.

La cucina napoletana

Visitando Napoli si deve far tappa in uno dei ristoranti, pizzerie o pasticcerie per gustare le delizie della cucina napoletana, che ha fatto conoscere la città in ogni parte del pianeta. Per gli amanti della pizza, la pizza napoletana con pomodorini, mozzarella di bufala e basilico, alta e fragrante è un must. Tra i primi potremo assaggiare una pasta e fagioli, gli spaghetti alla puttanesca o la famosa frittata di maccheroni. Tra i secondi da provare il sartù di riso o per il pesce i polpi alla luciana o una gustosa impepata di cozze, accompagnate magari da una parmigiana di melanzane. Il pasto sarà accompagnato da un buon vino tipico, come i bianchi Greco di Tufo o Falanghina e dai rossi Taurasi e Aglianico. Un buon pranzo si chiuderà con uno dei dolci più famosi al mondo: un babà, una sfogliatella e una fetta di pastiera e una immancabile tazza di caffè napoletano.