Hotel a Torino

Distanza (in linea d'aria)
  • 1,4 km
da 84,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,9 km
da 104,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 4,7 km
da 215,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,5 km
da 222,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 4,3 km
da 179,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,5 km
da 100,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,6 km
da 195,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,3 km
da 89,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,9 km
da 94,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,0 km
da 98,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,9 km
da 205,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,8 km
da 121,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,6 km
da 130,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,3 km
da 65,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 5,1 km
da 145,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 3,0 km
da 68,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,4 km
da 98,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 4,3 km
da 83,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 3,0 km
da 61,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,7 km
da 104,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,9 km
da 117,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,5 km
da 124,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 5,2 km
da 85,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,1 km
da 99,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,5 km
da 59,00 €

Torino

Ricco centro culturale e turistico

Capoluogo della regione Piemonte, Torino è una delle più grandi e importanti città italiane, è un ricco centro culturale e turistico, noto per le sue bellezze artistiche e architettoniche oltre che per la sua vivacità culturale, ma è anche noto come il centro più importante dell’industria automobilistica italiana. Il soggiorno in uno degli hotel torinesi, magari in centro, sarà all’insegna dell’arte e della cultura oltre che della sua storia che l’ha vista anche prima capitale italiana.

La visita della città

La visita della città non può che partire dal centro dove si trova il simbolo della città, la Mole Antonelliana, che ospita il famoso Museo nazionale del Cinema. In centro a Piazza Castello troveremo il Palazzo Reale, antica residenza di corte dei duchi ed in seguito dei re di Casa Savoia, e il Palazzo Madama, sede del Museo Civico di Arte Antica, quindi Palazzo Carignano, affascinante esempio di barocco torinese, che ospita il Museo Nazionale del Risorgimento italiano. La visita deve far necessariamente tappa alla storica Galleria Sabauda, che mostra opere e dipinti famosi, come la Venere del Botticelli e dipinti di scuola piemontese e italiana oltre che di scuola fiamminga e olandese. Da vedere anche il Museo Egizio il più importante d’Europa e il Museo della Sindone, allestito nella cripta della Chiesa del SS. Sudario, che custodisce la Sacra Sindone.

Le residenze sabaude

La città è ricca di residenze sabaude, nominate Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO da scoprire in città e in provincia. Oltre alle residenze già ricordate, ci sono altri palazzi e castelli. C’è l’Armeria Reale, il Palazzo Chiablese, la Villa della Regina, il Castello del Valentino, la Palazzina di caccia di Stupinigi, la Reggia di Venaria Reale, il castello Ducale di Aglié, i castelli di Racconigi, di Pollenzo e Casotto e il Castello di Rivoli, che custodisce uno dei musei d'Arte Contemporanea più celebri in Europa.

La cucina torinese

Nei numerosi ristoranti e locali della città si potranno assaggiare i piatti gustosi della cucina tipica torinese. Tra i primi un buon risotto al Barolo o alla Piemontese, un piatto di Agnolotti al sugo di arrosto o di gnocchi all’ossolana. Famoso tra i secondi è il brasato al barolo e sempre per la carne un arrosto di maiale con castagne, accompagnato magari da deliziose patate alla savoiarda. E alla fine del pasto bisogna deliziarsi con un dolce tipico come la Torta Gianduia o il Dolce Savoiardo o con dei biscotti tipici come i savoiardi o i baci di dama.

Inserisci il periodo in cui desideri viaggiare per ottenere le migliori offerte di hotel.