Padova Hotels - Hotel a Padova – HOTEL INFO

Distanza (in linea d'aria)
  • 4,4 km
da 85,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 2,1 km
da 120,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,9 km
da 95,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,8 km
da 125,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,7 km
da 62,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 7,1 km
da 67,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,3 km
da 60,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,2 km
da 129,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,1 km
da 110,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 2,3 km
da 80,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 6,2 km
da 109,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,4 km
da 103,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,8 km
da 93,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 4,3 km
da 80,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,5 km
da 139,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,9 km
da 57,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,9 km
da 69,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,5 km
da 74,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,0 km
da 59,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,8 km
da 85,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 6,0 km
da 77,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 3,2 km
da 76,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,1 km
da 65,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,1 km
da 58,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,1 km
da 84,00 €

Padova, una sorpresa antica

Rispetto alla vicina Venezia, Padova è tutta un'altra cosa: è una città medievale, maestosa, piena di studenti universitari e facciate raffinate. Padova è tante cose assieme, e anche se spesso viene trascurata dai turisti, che le preferiscono città vicine più decantate, regala a chi su di lei scommette una ricca serie di tesori artistici e architettonici.

Tesori d'arte

La Capella degli Scrovegni, che a volte viene descritta come la risposta padovana alla Cappella Sistina (per quanto quest'ultima sia stata affrescata più di due secoli dopo), è davvero un capolavoro dell'arte trecentesca, e dell'arte in generale. Gli affreschi spettacolari che ricoprono l'interno dell'edificio romanico, realizzati del genio di Giotto, ritraggono figure bibliche in varie faccende affacendate. La cappella fu fatta costruire dal ricchissimo banchiere Entrico Scrovegni.

La chiesa principale di Padova, la Basilica di Sant'Antonio, risale al XII secolo. Domina lo spazio che le è attorno con la sua ricca struttura in movimento, con le torrette aguzze, la facciata larga, porticata, le linee di bianco su rosso, le statue, le guglie, le cupole… Nella Cappella del Tesoro, adorate da migliaia di visitatori, sono conservate le reliquie di sant'Antonio.

Una collezione eclettica

Uno dei musei più curiosi e interessanti di Padova è… un giardino! L'Orto Botanico è un luogo antico – venne realizzato nel Cinquecento – e meraviglioso, dove perdersi tra migliaia di specie: piante medicinali, piante velenose, specie in estinzione, piante insettivore...

Per una mostra più convenzionale, visitate il Museo civico, che si trova nel centro storico della città. Riunisce una serie di opere di importanti artisti italiani e internazionali, in un ambiente elegante e luminoso.

L'entusiasmo di Zaramella

L'Antica Trattoria Zaramella si trova in un bel locale luminoso, impreziosito dagli aromi dei piatti ispirati in larga misura alla tradizione culinaria della regione. Tra le specialità della casa segnaliamo i pansotti con mozzarella di bufula, pomodorini e gamberetti e la carne alla brace, morbidissima. (Largo Europa 9, 35137 Padova)

Inserisci il periodo in cui desideri viaggiare per ottenere le migliori offerte di hotel.