Bangkok Hotels - Hotel a Bangkok – HOTEL INFO

Distanza (in linea d'aria)
  • 1,0 km
da 110,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 6,3 km
da 76,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 2,2 km
da 244,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,6 km
da 78,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,0 km
da 111,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 2,3 km
da 65,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 3,4 km
da 543,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 3,7 km
da 80,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 6,7 km
da 101,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,9 km
da 129,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,5 km
da 80,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 3,5 km
da 192,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 3,7 km
da 99,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 3,3 km
da 101,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,9 km
da 129,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 24,4 km
da 226,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 3,0 km
da 39,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 3,6 km
da 149,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 2,2 km
da 94,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,8 km
da 132,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 14,4 km
da 113,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,2 km
da 35,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,8 km
da 214,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,5 km
da 129,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 9,3 km
da 107,00 €

Ha oltre 8 milioni di abitanti, è la capitale della Thailandia e sta conoscendo uno sviluppo economico così veloce da farla diventare una delle città più dinamiche del sud-est asiatico.

Palazzo Reale e Wat Phra Kaew

È la tappa imprescindibile a Bangkok. Visitate l’enorme complesso del Grande Palazzo Reale, residenza dei regnanti del 1700. Con i suoi 3 cortili interni ricchi di architetture dorate vi stupirà. Ma il pezzo forte, anch’esso all’interno del complesso, è senza dubbio il Wat Phra Kaew, ovvero il Tempio del Buddha di Smeraldo, che è anche il tempio buddista maggiormente venerato. Conserva la statua del Buddha Smeraldo e alcune reliquie del Buddha, all’interno di uno stupa dedicato. Statue dorate e tetti a pagoda sapranno stupirvi in tutta la loro spiritualità e magnificenza.

Gironzolare per Bangkok

Cos’altro può fare un turista a Bangkok? Andare per mercati: ad esempio quello di Pratunam, enorme e caotico ma molto fornito. Una vera e propria esperienza è invece quello galleggiante di Damnoen Saduakda, dove stare in equilibrio, trattare sul prezzo e perdersi tra i colori suggestivi è tutt’uno! Preparatevi però a una gita perché si trova fuori città. A Patpong, un tempo conosciuto come storico quartiere a luci rosse, ora si trova un mercato rumoroso e turistico, aperto anche nelle ore notturne e frequentato da molti curiosi che con i locali di un certo genere non hanno nulla a che fare.

Cosa mangiare

La cucina thailandese, ormai popolare anche in Italia, fa del riso e del pesce i suoi ingredienti principali. Il piatto tipico per eccellenza è senza dubbio il Pad Thai, formato da spaghetti di riso con gamberi ma anche pollo, salsa di pesce e verdure. Un piatto completo che conosce innumerevoli varianti. Da assaggiare anche le zuppe a base di latte di cocco. Introvabile nella maggior parte dei ristoranti, talvolta addirittura vietato sui mezzi pubblici per il suo odore troppo forte il Durian è un frutto rotondeggiante, del peso di almeno 2 chili, usato spesso in pasticceria. I più coraggiosi potranno acquistarlo al mercato.

I trasporti

L’Aeroporto internazionale si trova a una quarantina di chilometri dal centro città e comodamente collegato con una linea ferroviaria sopraelevata, una tipologia di trasporto molto diffusa in città. Bangkok dispone di una linea di metropolitana e di molte linee di autobus, spesso congestionate nel traffico. Un mezzo di trasporto molto popolare sono i tuk-tuk, delle specie di pittoresche “api” a tre ruote usate come taxi: ovviamente i passeggeri salgono dietro! Per andare da una parte all’altra del fiume Chao Praya il mezzo più comodo è il vaporetto che collega le due sponde.