Valencia Hotels - Hotel a Valencia – HOTEL INFO

Distanza (in linea d'aria)
  • 0,5 km
da 109,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,1 km
da 65,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,2 km
da 79,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,3 km
da 67,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,7 km
da 70,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,7 km
da 96,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,8 km
da 52,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,5 km
da 235,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,1 km
da 85,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,3 km
da 138,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,1 km
da 89,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 3,0 km
da 90,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,8 km
da 41,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,4 km
da 94,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,9 km
da 100,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,1 km
da 42,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 4,5 km
da 104,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,1 km
da 110,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 3,0 km
da 64,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 2,7 km
da 75,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,1 km
da 75,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 3,4 km
da 80,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 3,0 km
da 66,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,4 km
da 127,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,2 km
da 32,00 €

Valencia

Terza città della Spagna, collocata sulla costa del paese che guarda le isole Baleari, Valencia è una città giovane, un luogo di sicuro relax e divertimento.

Il centro storico

Avventuratevi nel dedalo di stradine del centro storico per poi sbucare in Piazza de la Virgen, con la sua fontana. Qui sorgeva il centro del primo insediamento romano che ha dato origine a Valencia, e qui oggi si affacciano tutti gli edifici più importanti del centro storico. Primo fra tutti la Cattedrale di Valencia, sorta sulle ceneri di una moschea come forte segno di riconquista dopo la dominazione araba, ha croce latina e ha un campanile, chiamato Micalet, che è uno dei simboli della città. Si affacciano sulla piazza anche il Palazzo della Generalità Valenciana e la Basilica della Madonna dei Derelitti.

La Valencia di Calatrava

L’architetto Santiago Calatrava è il più famoso valenziano vivente e ha dato una forte impronta a un’area fuori le mura, situata a sud-est del centro, chiamata la Città delle Arti e delle Scienze. Il complesso fu aperto nella sua totalità nel 2000 ed è di enorme impatto visivo ma tuttavia ben integrato col paesaggio circostante. L’effetto ottico creato dagli specchi d’acqua e dalle strutture bianche è molto arioso e insieme moderno, e rispetta il contesto marittimo. È formato da più strutture tra cui il Parco Oceanografico, uno degli acquari maggiori d’Europa, l’Hemisfèric, L'Ombracolo con la sua passeggiata e il Museo delle scienze Principe Felipe. Qui si fondono arte, scienza e natura in una operazione che non ha uguali nel vecchio continente.

I piatti tipici di Valencia

Paella è la parola d’ordine a Valencia. Il famoso piatto di riso, carne e/o pesce, zafferano e altre specialità cotte in padella, sul fuoco, è infatti originario di qui. La ricetta originaria valenciana prevede solo carne e vi sarà servita direttamente sulla padella (paella, appunto). Rinfrescatevi con un’Orchata: una bibita fatta con acqua, zucchero e il tubero di Chufa, diffuso solo nella zona. Non fatevi “ingannare” invece dall’Agua de Valencia che è un cocktail alcolico a base di vino, succo d’arancia e vodka!

Come arrivare

I numeri di Valencia: 1 aeroporto a meno di 10 chilometri dal centro città, 6 linee della metropolitana, 1 porto con collegamenti frequenti con le Baleari, solo 1 ora e 40 minuti per raggiungere Madrid con un collegamento ferroviario veloce.

Inserisci il periodo in cui desideri viaggiare per ottenere le migliori offerte di hotel.