Strasburgo Hotels - Hotel a Strasburgo – HOTEL INFO

Distanza (in linea d'aria)
  • 0,1 km
da 80,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 2,6 km
da 78,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,2 km
da 143,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,5 km
da 57,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,5 km
da 53,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,0 km
da 119,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,2 km
da 43,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,1 km
da 76,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,0 km
da 124,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 5,1 km
da 84,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,8 km
da 49,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 2,5 km
da 102,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,5 km
da 102,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,7 km
da 73,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,6 km
da 35,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,6 km
da 77,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,1 km
da 80,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,6 km
da 110,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,8 km
da 53,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,5 km
da 79,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,1 km
da 137,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,4 km
da 99,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,1 km
da 92,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,1 km
da 72,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 2,4 km
da 46,00 €

Strasburgo: passato e futuro tra romantici canali e palazzi di vetro

Strasburgo è una città bellisima, assolutamente da visitare: con le sue case colorate con le travi di legno a vista, i romantici canali che scorrono lenti nelle vie del centro, la magnifica Cattedrale e i palazzi europei di vetro e acciaio. La città sorge sul Reno, al confine con la Germania, ed è il centro più grande dell'Alsazia. È importante anche perché ospita alcuni uffici e istituzioni dell'Europa, primo tra tutti il Parlamento Europeo. É insieme città del futuro e del passato, e vista la sua storia antichissima offre al turista tutta una serie di interessanti attrazioni da scoprire.

Tre meraviglie in un'unica piazza

Il centro storico di Strasburgo (Grande Île) è stato riconosciuto Patrimonio dell'umanità dall'UNESCO fin dal 1988. Non si stenta a crederlo, perché è magnifico. Il monumento principale della città, il suo simbolo per eccellenza, è la Cattedrale di Notre-Dame, che domina la piazza antistante. Di un particolare colore roossiccio, venne costruita tra il 1176 e il 1439 interamente in pietra arenaria – un unicum, per una chiesa di tali dimensioni – e in stile misto. I lavori infatti si protrassero per secoli, come era normale nel Medioevo, e stili di varie epoche (romanico e gotico) si sono fusi tra loro in questo spettacolare edificio religioso. La Cattedrale è incompleta: ecco perché c'è solo una torre, che svetta sulla facciata decorata “rovinandone” la simmetria.

Tra le moltissime altre scoperte architettoniche da fare in città, ci sono la Casa Kammerzell e il Palazzo dei Rohan. La prima è una spettacolare abitazione antica costruita nel Quattrocento con la tecnica a graticcio. È l'edificio non religioso più famoso della città, e si trova al numero 16 della piazza della Cattedrale. Il Palazzo dei Rohan è invece un'imponente struttura costruita nel Settecento al posto del precedente palazzo vescovile. Negli anni, oltre a ospitare quattro principi vescovi della famiglia di Rohan succedutisi nella diocesi di Strasburgo, venne visitato dalla regina Maria Antonietta e persino da Napoleone, più volte. Oggi ospita i principali musei della città.

Tre musei in un unico palazzo – e uno poco lontano

Per gli appassionati d'arte e cultura, una visita al Palazzo dei Rohan è davvero una gioia. Qui si trovano tre importanti musei della città. Al Museo di Belle Arti sono conservati più di 800 dipinti, molti dei quali creazioni di artisti locali – ma ci sono anche opere di nomi come Canaletto, Rubens o El Greco. Il Palazzo ospita anche il Museo delle arti decorative e il Museo archeologico, nel sottosuolo: qui potrete farvi un'idea della complessa storia della città e della regione. Per un salto nel tempo verso la modernità, poco distante rispetto alla piazza della Cattedrale, sul fiume Ill sorge il Museo d'Arte Moderna e Contemporanea - lo riconoscete dal cavallo stilizzato che svetta impassibile sul tetto. Qui troverete opere di artisti come Kandinskiy, Gustave Doré, Hans Arp e Victor Brauner.

Una cena medievale

Per una cena antica, scegliete il ristorante Le Gruber: qui si mangia (bene) fin dai tempi medievali. Il ristorante si trova in uno degli edifici più belli della città. Piatto forte del menu, la tarte flambée all'alsaziana – ce n'è di ben tre varietà, e tutte tradizionalissime. (Rue du Maroquin 11, 67000 Strasburgo, Francia).

Inserisci il periodo in cui desideri viaggiare per ottenere le migliori offerte di hotel.