Hotel a Perugia

Distanza (in linea d'aria)
  • 8,2 km
da 109,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 9,9 km
da 57,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,3 km
da 93,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,2 km
da 135,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 5,0 km
da 91,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,7 km
da 75,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 6,1 km
da 67,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,2 km
da 78,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 5,2 km
da 72,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 12,0 km
da 64,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,7 km
da 95,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,0 km
da 41,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,3 km
da 64,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 5,2 km
da 48,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 12,8 km
da 131,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,5 km
da 60,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,2 km
da 80,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 7,4 km
da 42,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 7,3 km
da 70,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 9,2 km
da 12.085,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,9 km
da 70,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,4 km
da 68,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,1 km
da 41,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,3 km
da 73,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,3 km
da 70,00 €

Perugia, un labirinto di meraviglie

Perugia se ne sta da secoli abbarbicata su un'acropoli di due colline al centro dell'Italia, e oggi è una splendida piccola città cosmopolita, piena di studenti universitari che affollano le viuzze medievali, la piazza principale e i cinque antichi quartieri che assieme ne costituiscono il centro storico. Porta Sole, Porta Eburnea, Porta Sant'Angelo, Porta San Pietro e Porta Santa Susanna: i cinque borghi storici digradano tutti dalla cima della città verso il basso e si sviluppano in un labirinto di scale e palazzi, chiese, mura antiche, stradine, vecchie case, torri ed archi. Perugia è una città d'arte che incanta i suoi visitatori con splendidi monumenti, viste mozzafiato, un'atmosfera antica e una cucina da leccarsi i baffi.

Piazza IV novembre, ieri come oggi centro della città

Il centro pulsante della città è Piazza IV novembre. Qui si ritrovano studenti e non per l'aperitivo di fine giornata, qui si fronteggiano da secoli il potere temporale e quello religioso: da una parte la Cattedrale di San Lorenzo, il cui rivestimento esterno non fu mai completato, dall'altra il Palazzo dei Priori, con la bella scalinata e gli affreschi spettacolari della Sala dei Notari, la sala dell'assemblea popolare al tempo del libero Comune, oggi sede del Municipio. In mezzo, la Fontana Maggiore, costruita nel XIII secolo e decorata a bassorilievi con scene della Bibbia e della storia di Roma, della tradizione agraria e dei mesi dell'anno.

Una città dalla storia antica

Il Museo archeologico nazionale dell'Umbria è ospitato nell'antico convento di San Domenico (XIII secolo) e conserva reperti di varie epoche storiche, dalla preistoria all'età romana. Tra l'altro, qui approfondirete la fase etrusca della città – che proprio dagli Etruschi venne fondata. La Galleria nazionale dell'Umbria, presso Palazzo dei Priori, è la principale pinacoteca di Perugia: qui sono esposte alcune perle dell'arte pittorica italiana dal XIII al XIX secolo. Artisti come Piero della Francesca, Beato Angelico, Perugino, Gian Lorenzo Bernini...

Reinventare la tradizione con i prodotti dell'orto

Il Ristorante San Lorenzo, poco distante dall'omonima Cattedrale, nel centro di Perugia, è un locale accogliente dove si assaporano - a lume di candela – piatti ispirati alla cucina tipica umbra. La tradizione gastronomica italiana viene reinventata con creatività dallo chef, che utilizza solo prodotti freschissimi – l'olio di oliva delle colline vicine, le verdure e i frutti delle campagne attorno Perugia. Dalla parmigiana di branzino alla millefoglie di verdure grigliate con caprese di bufala affumicata, al ristorante San Lorenzo troverete certamente il piatto che fa per voi. (Piazza Danti 19/a, 06122 Perugia)

Inserisci il periodo in cui desideri viaggiare per ottenere le migliori offerte di hotel.