Marsiglia Hotels - Hotel a Marsiglia – HOTEL INFO

Distanza (in linea d'aria)
  • 1,5 km
da 129,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,7 km
da 90,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,8 km
da 131,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,7 km
da 62,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,5 km
da 70,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,7 km
da 63,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 2,9 km
da 89,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,5 km
da 76,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 3,9 km
da 69,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,5 km
da 68,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,8 km
da 154,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,7 km
da 136,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 2,0 km
da 347,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 22,0 km
da 64,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,9 km
da 147,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 2,7 km
da 85,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,8 km
da 163,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 2,0 km
da 106,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,1 km
da 60,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,8 km
da 122,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,3 km
da 60,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,1 km
da 49,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,2 km
da 50,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,2 km
da 44,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 3,2 km
da 90,00 €

Capitale europea della cultura

Capoluogo della regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra e del dipartimento delle Bouches-du-Rhône, Marsiglia è considerata la città più importante della Francia meridionale, la capitale del sud, per il suo porto, il primo della nazione, e per la cultura e la sua storia. Fondata da marinai greci, Marsiglia è la città francese più antica ma al contempo è città moderna e cosmopolita e una delle più popolose, con una popolazione che ha diverse origini etniche. Nel 2013 la città è stata nominata capitale europea della cultura.

Le bellezze naturali ed artistiche

Numerosi visitatori scelgono di visitare Marsiglia per scoprire le sue bellezze naturali ed artistiche, come i forti di Saint-Jean e di Saint-Nicolas, le bellissime vedute sul porto, il Vieux-Port, da scoprire magari dall’alto del Palais du Pharo. Affascinante il Château d’If, una fortezza e antica prigione situata nell’isola di If, nota come luogo in cui fu imprigionato il Conte di Montecristo, il personaggio dell’omonimo romanzo di Alexandre Dumas. Da visitare anche la Chiesa di Notre-Dame de la Garde, la più importante della città, in stile bizantino situata nella collina di La Garde, con il suo campanile, di ben 60 metri e l’antichissima abbazia Abbaye Saint Victor.

La moderna Marsiglia

L’anima moderna di Marsiglia la troveremo a l’Unité d'Habitation un palazzo residenziale in stile moderno costruito da Le Corbusier, con 337 appartamenti distribuiti su 12 piani, negozi, spazi per lo sport, un hotel e sulla terrazza anche una piscina. Interessante anche il Musée Cantini che ospita una collezione di arte surrealista e moderna con opere di artisti come André Derain, Pablo Picasso, Kandinsky, e Francis Bacon. Vale la pena visitare anche il Musée des Beaux Arts (Museo di Belle Arti) che vanta opere di artisti come Perugino, Luca Giordano, Canaletto, Giandomenico Tiepolo, Rubens, Gustave Courbet, Camille Corot e una grande collezione di opere dello scultore barocco Pierre Puget, nativo di Marsiglia. Inaugurato nel 2013 il MuCEM, il Museo delle Civiltà d'Europa e del Mediterraneo, è un museo nazionale di antropologia con più di un milione di oggetti dedicati alle società e culture dell'area europea e mediterranea.

La gastronomia marsigliese e provenzale

Visitando la città è d’obbligo far visita ad uno dei locali e ristorantini cittadini, magari vicino al porto, per assaggiare uno dei piatti tipici di Marsiglia. Il pesce è il principe della cucina, che si trova fresco appena pescato al vecchio porto. Il piatto marsigliese tra i più noti è la Bouillabaisse, una zuppa fatta con pesce di scoglio come scorfani, pesce San Pietro, pesce cappone, pesce ragno e gallinella. Da provare anche una gustosa grigliata di pesce, magari preceduta da un tipico antipasto, le Tapenade, a base di acciughe, olive, capperi e aglio. Tra i vini sorseggeremo il tipico Cotes de Provence, leggero e profumato, bianco o rosato e troveremo la nota bevanda alcolica speziata, il “Pastis de Marseille”, a base di anice, allungata con acqua e ghiaccio.

Inserisci il periodo in cui desideri viaggiare per ottenere le migliori offerte di hotel.