Hotel a Lecce

Distanza (in linea d'aria)
  • 0,1 km
da 40,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,0 km
da 70,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,8 km
da 71,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,2 km
da 73,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,3 km
da 80,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,2 km
da 116,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 5,3 km
da 65,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,2 km
da 150,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,5 km
da 50,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 3,4 km
da 78,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,1 km
da 100,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 2,6 km
da 76,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,7 km
da 119,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,4 km
da 50,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,0 km
da 79,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,5 km
da 67,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,7 km
da 88,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,6 km
da 94,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,1 km
da 60,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,7 km
da 64,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,0 km
da 150,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,2 km
da 104,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,6 km
da 64,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,3 km
da 74,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,2 km
da 114,00 €

Lecce, splendidamente barocca

Lecce, città del Barocco, è un gioiello di cultura e architettura, insieme elegante e grandioso. Piccole boutique convivono di fianco alle guglie frastagliate delle chiese in arenaria dorata, tenera, quasi burrosa, le cui facciate sembrano materia in movimento che forma ora raccapriccianti figure di gargoyle ora altre involute incisioni. Dalla prestigiosa Università emana un'atmosfera vivace: anche i palazzi universitari contribuiscono al fascino audace di Lecce. Esplorate le sue stradine sinuose, andate alla scoperta di alcuni dei palazzi più incantevoli d'Italia, non ne rimarrete sicuramente delusi.

Un pugno nell'occhio o una rivoluzione architettonica?

La facciata della Basilica di Santa Croce, barocca fin nel midollo, non lascia certo indifferenti: spettacolare, eccessiva, fantasmagorica, suscita opinioni contrastanti tra esperti d'arte e ignari turisti. La varietà allucinogena di figure grottesche, bestie corrucciate e cherubini slendenti, tutti addossati all'ingresso di un luogo sacro, lascia davvero di stucco. Gli interni, più tradizionali, meritano comunque una visita, soprattutto per la serie di splendidi altari decorati.

Lasciatevi sbalordire, nel cuore della città

Nel cuore di un ingarbugliato gomitolo di stradine medievali si trova la suggestiva Piazza del Duomo, centro spirituale della città. La Cattedrale, impressionante, sembra rilucere nella piazza ombreggiata. Il campanile a cinque piani ricorda un'elaborata torta di nozze; la facciata di filigrana, ricoperta di decorazioni involute, è una delle perle architettoniche che fanno di Lecce la città del Barocco.

Il Teatro Romano

E poi c'è l'eleganza luminosa del Teatro Romano, scoperto casualmente nel 1929 durante alcuni lavori. Presso il museo adiacente al teatro sono conservati tutti i reperti in esso ritrovati. Fate risuonare la voce dai gradoni di calcare bianco, immaginate il coro esibirsi nell'orchestra, godetevi il sole figurandovi di assistere a una commedia antica.

Italia autentica

Il ristorante La Quattro Spezierie è specializzato in una cucina contemporanea che rivisita in modo creativo e raffinato I piatti della tradizione italiana. Tra scintillanti bicchieri di vino e impeccabili tovaglie di lino, lo chef gioca ai confini del gusto; tra i piatti della casa, dentice mediterraneo, risotto ai frutti di mare e pasta fatta in casa. (via Augusto Imperatore 19, 73100 Lecce, Italia)

Inserisci il periodo in cui desideri viaggiare per ottenere le migliori offerte di hotel.