Buenos Aires Hotels - Hotel a Buenos Aires – HOTEL INFO

Distanza (in linea d'aria)
  • 1,2 km
da 114,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,2 km
da 55,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,6 km
da 95,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,5 km
da 49,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,0 km
da 62,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,1 km
da 329,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,0 km
da 95,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,3 km
da 131,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,0 km
da 280,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,9 km
da 325,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,3 km
da 97,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,0 km
da 101,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,8 km
da 81,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,5 km
da 47,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,9 km
da 34,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 6,6 km
da 93,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 6,0 km
da 67,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,7 km
da 92,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,0 km
da 98,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,5 km
da 48,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,0 km
da 84,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,2 km
da 155,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 1,0 km
da 35,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 0,2 km
da 85,00 €
Distanza (in linea d'aria)
  • 4,0 km
da 189,00 €

Buenos Aires

Buenos Aires si affaccia sull’Oceano Atlantico, appena più a sud dell’estuario del fiume Rio de la Plata, ai confini con l’Uruguay. È uno dei maggiori porti e metropoli del Sud America, oltre che capitale dell’Argentina.

Plaza de Mayo

Plaza de Mayo si può considerare la piazza centrale della città. Da sempre, in occasioni storiche, questo diventa il punto di ritrovo delle folle. Su di essa si affacciano l’edificio che ospita il capo del governo argentino, la Casa Rosada. Costruita a partire dal 1700 è un classico esempio di architettura coloniale, con un’accozzaglia di stili e un imponente arco di trionfo. Dall’altra parte della piazza si trova la Cattedrale di Buenos Aires. L’aspetto è più quello di un tempio neoclassico, con un pronao e dodici colonne a sostegno del frontone: è l’edificio sacro più importante della regione.

Recoleta e La Boca

Se desiderate passeggiare in un’area della città a forte impatto architettonico, con librerie, biblioteche e caffè scegliete Recoleta, con i suoi giardini e con l’enorme Cimitero storico, aperto nel 1822, con un’entrata monumentale e mausolei degni di questo nome.

La Boca invece è il quartiere che alcuni definiscono “genovese”: qui infatti vi una forte immigrazione dalla Liguria. Le case si susseguono in modo piuttosto disordinato, molto vicine le une alle altre e coloratissime; il Caminito è una specie di via-museo molto famosa e visitata: qui le case di legno vennero decorate in modo sistematico da un pittore degli anni Cinquanta.

Il parco naturale e il tempio del calcio

Alle spalle di Plaza de Mayo si estende la riserva ecologica Costanera: nel parco si può praticare addirittura birdwatching, mentre la zona vicina è una lunga e rilassante passeggiata nel verde.

Gli appassionati di calcio non si perderanno invece la Bombonera, lo stadio di calcio del Boca Junior, con quasi 60mila posti a sedere.

La cucina argentina

In sole tre preparazioni si può racchiudere l’essenza della cucina argentina. Primo: l’Asado, un particolare taglio della carne di manzo che viene cotta alla brace, lentamente, per ore e che esalta tutta la tradizione degli allevamenti bovini del paese. Secondo: le Empanadas, mezzelune di pasta ripiene di carne tritata, cipolla e, a seconda delle ricette, altri ingredienti. Si possono friggere o cucinare al forno, assomigliano a dei panzerotti. Terzo: il Mate, simile al tè. Si utilizzano infatti le foglie secche di erba mate, ridotte in pezzetti si mettono in infusione in acqua, e si consuma caldo.

I trasporti a Buenos Aires

Potete giungere in città servendovi di uno dei due aeroporti: il Ministro Pistarini, dove arrivano i voli dall’Europa e dal resto del mondo, in località Ezeiza; o lo Jorge Newbery, più utilizzato per i voli interni o con gli stati limitrofi. Con sei linee di metropolitana, chiamata el subte, e una cosiddetta metropolitana leggera che ne prolunga le linee, viene servita tutta la città. A livello ferroviario tutte le linee dall’interno del paese conducono a Buenos Aires e servono bene l’hinterland, la Grande Buenos Aires.

Inserisci il periodo in cui desideri viaggiare per ottenere le migliori offerte di hotel.