Hotel New Orleans – prenota alberghi su hotel.info

Hotel consigliati a New Orleans

Marriott New Orleans Convention Center
859 Convention Center Boulevard
70130 New Orleans
Marriott New Orleans
555 Canal Street
70130 New Orleans
Crowne Plaza Hotel  Astor-New Orleans
739 Canal St. @ Bourbon
70130 New Orleans
Holiday Inn Express New Orleans Downtown
334 O'Keefe Avenue
70112 New Orleans
Holiday Inn Express New Orleans East
7049 Bullard Avenue
70128 New Orleans
Holiday Inn New Orleans-Chateau Lemoyne
301 Dauphine Street
70112 New Orleans
TownePlace Suites New Orleans Metairie
5424 Citrus Boulevard
70123 New Orleans
Renaissance Arts Hotel
700 Tchoupitoulas Street
70130 New Orleans
SpringHill Suites New Orleans Convention Center
301 St. Joseph Street
70130 New Orleans
Staybridge Suites New Orleans
501 Tchoupitoulas St.
70130 New Orleans
Residence Inn New Orleans Convention Center
345 St. Joseph Street
70130 New Orleans
InterContinental New Orleans
444 St Charles Ave
70130 New Orleans
Renaissance Pere Marquette
817 Common Street
70112 New Orleans
JW Marriott New Orleans
614 Canal Street
70130 New Orleans
The Ritz-Carlton New Orleans
921 Canal Street
70112 New Orleans
Courtyard New Orleans Downtown/Iberville
910 Iberville Street
70112 New Orleans
Hilton New Orleans Riverside
Two Poydras Street
70130 New Orleans
Hampton Inn & Suites New Orleans Convention Cent
Convention Center Blvd 1201
70130 New Orleans
Hampton Inn New Orleans/St.Charles Ave
Saint Charles Ave 3626
70115 New Orleans

La città del musica sul Mississippi

New Orleans è la principale città dello Stato della Louisiana, sorge sugli argini naturali situati lungo il fiume Mississippi e dista circa 170 chilometri dal Golfo del Messico. Prende il suo nome dalla città francese di Orléans: il suo nucleo storico è appunto il Quartiere francese, colmo di bar, ristoranti e locali dove viene suonato jazz e blues. La città è nota per la sua ricca eredità culturale, specialmente per la musica, la cucina, e per il suo pittoresco carnevale (Mardi Gras) . È inoltre un centro industriale e un importante porto marino. Ha una reputazione ben meritata per eccessi e sregolatezza ed è un mix culturale di influenze africane, indiane, cajun e creole condite da toni caraibici.

Sul tram di St. Charles

La città è servita dall'Aeroporto Internazionale Louis Armstrong. Potete raggiungere il centro in circa mezz’ora di taxi, oppure attraverso i bus shuttle. Per gli spostamenti urbani avete a disposizione tre linee tramviarie e un’ampia rete di autobus. Di sicuro il modo migliore di muoversi e ammirare lo splendore di New Orleans è quello di prendere il tram di St. Charles a Canal o Carondelet Street, nel Central Business District.

Benvenuti nella patria dei Creoli

Il quartiere francese è unico nel suo genere, un vero museo di storia vivente, con le sue case basse e le ville in stile vittoriano. È un ottimo posto per passeggiare - pittoresco, sempre affollato e con una straordinaria scelta di locali, gallerie d'arte, negozi dell’usato e musei stravaganti. La strada più nota e animata è Bourbon street.

In 15 minuti di traghetto dal centro, potete raggiungere Algiers Point, tranquillo quartiere al di là del Mississippi: ad accogliervi troverete una grande statua di Louis Armstrong. Una bella passeggiata sull'argine del fiume permette di ammirare la zona dall'alto, caratterizzata da casette basse, di legno multicolore. Appena fuori l'imbarcadero ci sono ottimi ristori dove fare una sosta.

Il moderno Central Business District è di fatto una parte del quartiere francese, nato come sobborgo residenziale alla fine del ‘700. È oggi una zona dinamica, ad uso misto, sede di studi professionali all'interno di alti grattacieli, di negozi al dettaglio, di numerosi ristoranti e locali. Migliaia di residenti abitano storici edifici commerciali e industriali ora restaurati.

Le bellezze sul Mississipi

Jackson Square è un parco aperto sito al centro del quartiere francese dove risuona sempre della musica dal vivo. Sul lato opposto della piazza trovate tre edifici dell'era coloniale e nel mezzo vi è la Cattedrale di San Luigicon le sue guglie. Sugli altri due lati della piazza vi sono i Pontalba Buildings, in mattoni rossi, costruiti a metà dell’800. Al piano terra si trovano negozi e ristoranti e ai piani superiori vi sono i più antichi appartamenti di tutti gli USA. Consigliamo una passeggiata da Jackson Square fino al French Market, uno dei primi mercati all'aperto negli Stati Uniti.

Bourbon Street è la più conosciuta delle strade del quartiere francese, nota per i suoi bar e pub. La maggior parte dei locali per turisti sono nuovi, ma scoprirete anche una serie di taverne storiche con storie interessanti alle spalle. La Old Absinthe House, ha mantenuto il suo nome anche quando, per quasi un secolo, l'assenzio era illegale negli Stati Uniti. Il Pat O'Brien's Bar è noto per aver inventato il cocktail Hurricane e per aver avuto il primo piano bar. Il Lafitte's Blacksmith Shop risale al 1772 ed è considerato il bar, continuamente in esercizio, più antico degli Stati Uniti.

New Orleans è famosa anche per i suoi cimiteri, veri e propri pezzi di storia della città. Il primo e più antico, è stato quello di St. Peter's, istituito nel 1721 nel Quartiere Francese. Ma le "città dei morti" sono diverse e consigliamo, a chi è interessato, di approfittare di uno dei tanti tour organizzati. D'obbligo una visita alla tomba di Marie Laveau, la voodoo queen per eccellenza. La pratica Vudù si è sviluppata in origine presso la popolazione africana di lingua francese-creola e con il tempo è diventata una componente integrante della cultura louisianese.

Chiunque visiti questa città dovrebbe fare una passeggiata, anche breve, lungo gli argini del Mississippi, il fiume-simbolo che ha plasmato la geografia di un'enorme area degli Stati Uniti. Con una crociera potrete approfittare di tre must di New Orleans: il cibo, la musica jazz e blues e il panorama. Tra i battelli a vapore più conosciuti c’è la Natchez, una nave con ruota a pale come quelle di una volta.

Musei nel verde e grande musica

Il Museo nazionale della seconda guerra mondiale (945, Magazine street), in pieno Central Business District, è tra i più rinomati della città. Aperto nel 2000, ripercorre il ruolo degli Stati Uniti durante il secondo conflitto mondiale. Poterete ammirare diversi velivoli militari e reperti bellici e intraprendere vari percorsi tematici interattivi.

A qualche chilometro dal centro cittadino, in un edificio dei primi anni del '900 vi imbatterete nell’Art Museum che presenta collezioni interessanti. La struttura museale si trova al centro del meraviglioso parco cittadino, dedicato al celebre trombettista Louis Armstrong. All'esterno non perdetevi la zona dedicata alle sculture con opere di Moore, Rodin, Pomodoro e molti altri artisti.

Il motto ufficiale della Lousiana è: “lasciate spazio al divertimento” e la dice lunga sull’attitudine festaiola di questi luoghi. I locali migliori per ascoltare musica live immersi in un’atmosfera autentica (anche alcolica) sono dislocati su Bourbon Street e Frenchman street. Troverete una vasta scelta di music club, tra tutti ve ne consigliamo alcuni: The spotted cat (Frenchman street), il mitico jazz pub Fritzel’s e il Maison Bourbon Jazz club (entrambi su Bourbon street).

Caffè au lait e zuppa di tartaruga

Una vera istituzione in città è il Café du Monde (800, Decatur street), aperto 24 ore su 24 nella centralissima Jackson square, e ben noto per il café au lait, caffè speziato con cicoria e bignè, serviti dal XIX secolo. Vi è la consuetudine di gettare dello zucchero a velo su chiunque vada lì per la prima volta. Mangiate all'interno oppure prendete il tutto e sedetevi sulla Moonwalk, che si affaccia sul fiume, vicino agli argini.

Il Commander’s Palace (1403 Washington Ave ) si trova in una grande vecchia dimora coloniale nel cuore del raffinato Garden District ed è uno specchio dell'antica eleganza sudista. Merita una sosta anche solo per assaggiare il piatto forte: la zuppa di tartaruga. Buoni anche i gamberetti bianchi della Louisiana. Tra gli altri piatti tipici vi consigliamo il pesce gatto, la jambalaya, zuppa piccante con riso, gamberi e fagioli e il gumbo ya-ya, una zuppa con riso, frutti di mare o salsiccia.

La calorosa ospitalità del sud

Il Roosevelt hotel (123 Baronne Street) è una struttura elegante dallo stile classico con inserti liberty. Vi accoglierà la sua grande hall mozzafiato. Godetevi la piscina – sia all’aperto che coperta – e la vasca idromassaggio. Per gli ospiti è disposizione anche un’ampia palestra. Numerosi i negozi che si affacciano sull’atrio e ottima la pizzeria a piano terra. Si trova a meno di 200 metri dalla vivace Bourbon street.

Courtyard New Orleans Downtown (910 Iberville Street) è un hotel ricco di confort, in pieno quartiere francese. Riammodernato da poco, unisce l’eleganza classica a uno stile moderno essenziale. Le camere sono spaziose, variamente accessoriate e pulite. Come clienti di questa struttura avrete inoltre accesso alla spa annessa, con bagno turco e sauna.

I tuoi vantaggi con HOTEL INFO:
Garanzia del miglior prezzo
Più di 290.000 alberghi in tutto il mondo
Oltre 2 milioni di valutazioni
Assistenza 365 giorni all'anno – 24 ore su 24

New Orleans e dintorni

Fiere/eventi a New Orleans

  • Tissue World Americas
    (15/03/2016 - 17/03/2016)
  • Electric Power
    (18/04/2016 - 20/04/2016)
  • AUVSI
    (03/05/2016 - 06/05/2016)
    Unmanned Systems North America
  • NTI
    (14/05/2016 - 19/05/2016)
    National Teaching Institute & Critical-Care Exposition
  • A&WMA
    (21/06/2016 - 24/06/2016)
    Air & Waste Management Association Annual Meeting & Exhibition
Le stelle si basano su un'autoclassificazione degli hotel, così come sulle esperienze di HOTEL INFO e dei suoi clienti. I dettagli sono disponibili in Condizioni Generali di Contratto.